Archivio Mensile: Gennaio 2018

0

Rivisitare l’archivistica

Rivisitare L’archivistica è un esercizio divertente e non procrastinabile. Ma rivisitarla non tanto alla luce banale delle tecnologie dell’informazione quanto nell’ottica di trasformazioni che potremmo definire antropologiche. Siamo cambiati e cambiamo noi cambiano i...

0

L’antidoto

I filosofi chiamano presentismo l’incapacità o la volontà di non considerare reali passato o futuro. Di far coincidere appunto la realtà solo con il presente. E il presentismo alimentato da un uso distorto e...

0

La trasversalità degli archivi

La trasversalità degli archivi sta alle radici della necessità di rivederne la didattica in chiave fortemente integrata. Apertura a contenuti di altre discipline ma soprattutto a punti di vista diversi da quello archiviocentrico che...

0

Attivi? In che senso?

Qualcuno, in maniera simpaticamente provocatoria, mi chiede cosa farebbe di diverso l’archivista attivo rispetto al l’archivista tradizionale. Nella dimensione del “fare” la risposta è semplice. Niente. Quello è il lavoro. Quelli sono gli strumenti....

0

Riflessioni… tecnologiche

Riflettere sulla tecnologia invece che accettarla supinamente estasiati può sembrare un inutile esercizio di stile. Eppure forse è necessario iniziare a farlo. Per creare se possibile argini che siano prima di tutto fatti di...

0

Lo scrigno

L’archivio scrigno delle meraviglie. Contenitore di cimeli. Tanto bello quanto innocuo. Da scartare alla bisogna. Lo si è visto ieri sera in un programma tv che ha dedicato abbastanza tempo a un archivio di...

0

Riprendersi un ruolo

La dimensione politica di un archivio…. la misura di una misura colma. Estatica pace dei sensi contrapposta al ribollire spesso stupido e fazioso del contemporaneo anelito alle informazioni. La mia domanda è come si...