Unione Europea - European Union

Category Archives: I am a European citizen

  • LGGRTC Age webpage

    ll Genocide and Resistance Research Centre of Lithuania (LGGRTC) è partner di AGE ed è la maggiore organizzazione nazionale lituana che si occupa di ricerca sul genocidio e sui crimini contro l’umanità. Ha dedicato una pagina del proprio sito al progetto AGE. E’ possibile visitarla cliccando qui.

    Post Tagged with , , ,
    Comments
    Continue Reading...
  • Osservatorio di genere

    L’Osservatorio di Genere di Macerata è uno dei partner di AGE. Ha creato una pagina facebook nella quale pubblica anche le informazioni riguardanti il progetto. Gli interessati possono raggiungerla cliccando qui.

    Comments
    Continue Reading...
  • Blog del Dipartimento SPOCRI

          Il Dipartimento di Scienze politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali dell’Università di Macerata, lead partner del progetto AGE, ha ritenuto opportuno aprire uno spazio virtuale per favorire lo scambio opinioni, intervenire sugli argomenti più significativi, dibattere sui temi più attuali. Vuole infatti offrire agli studenti le chiavi per affrontare il presente, […]

    Comments
    Continue Reading...
  • Inizio progetto

    Il 2 dicembre 2013 hanno preso avvio le attività di AGE («Amnesia Gulag in Europe»), progetto europeo nell’ambito dell’azione Active European Remembrance del programma Europe For Citizens. La prima fase del progetto è denominata “Le ragioni dell’amnesia dei Gulag: la didattica della memoria nel territorio di Macerata” e il periodo di durata è dal 2 […]

    Comments
    Continue Reading...
  • Project start

    The activities of  AGE («Amnesia Gulag in Europe»), European project which is part of the actions of  Active European Remembrance within the  Europe For Citizens programme, started on December 2nd  2013. The first stage of the project is called “The reasons behind Gulag amnesia:  remembrance education in Macerata’s territory”and it is carried out over the period going from December 2nd 2013 […]

    Comments
    Continue Reading...